Da Ibra a Ronaldo passando per Pirlo e Balotelli, le Cessioni più Onerose dell' Inter di sempre! - Ispace Ligth

Da Ibra a Ronaldo passando per Pirlo e Balotelli, le Cessioni più Onerose dell’ Inter di sempre!

Ronaldo (il fenomeno) forse è una delle cessioni più dolorosa per noi interisti ma, di certo non mancano le cessioni di rimpianto.

Siamo ormai nel periodo finale del mercato 2017-2018, le squadre sono quasi già definite anche se ancora grandi colpi non mancheranno.

I tifosi in genere amano ricordare i grandi acquisti come  Neymar ad esempio. Ma ogni acquisto è una cessione, e per ogni tifoso felice cene un’altro un pò incazzato come il trasferimento con il napoletano per Higuain del Napoli alla Juve per intenderci.

Detto ciò sono andato a spulciare tutte le cessioni della Beneamata dal 1908 ad oggi.

Tutti i dati sono riportati da Trasfermarkt.it.

Iniziamo:

10) Robbie Keane 18 mln

le cessioni inter robbie keane

In pochi si ricorderanno della sua militanza nell’inter da parte dell’irlandese. Acquistato nel gennaio 2001 sotto forma di grande colpo viene rispedito a casa al Leeds pochi mesi dopo sotto forma di bad boy e flop. Durante la sua breve esperienza gioca 14 partite realizzando 3 goal.

9) Andrea Pirlo 18 mln

Uno dei più grandi rimpianti. Inizialmente la dirigenza ci vide lungo prelevandolo giovanissimo dal brescia nel 1998-1999. Venne invece poi ceduto agli odiati cugini rossoneri, cosa che aumenta il rimpianto, nel 2000-2001. L’esperienza all’inter fu anche intervallata da un prestito alla Reggina. Con l’inter Pirlo gioca solo 22 partite non riuscendo a segnare nemmeno un goal.

8) Sebastian Frey 21 mln

Di Frey rimarrà sempre un buon ricordo. Acquistato come terzo portiere nel lontano 1998 giochicchiando e dopo qualche periodo di prestito riesce a diventare titolare sfoggiando ottime prestazioni fino all’ anno 2002. Anno in cui passo al Parma per la cifra su detta. In totale in neroazzurro disputa 47 partite e 67 goal subiti.

7) Clarence Seedorf 22,50 mln

seedorf

Tante analogie con Pirlo per Seedorf che a fine della sua avventura all’Inter passa al Milan nel 2003. Acquistato dal Real Madrid l’olandese gioca con la casacca della beneamata per 2 stagioni e mezzo. In Neroazzurro però non riusci mai ad esplodere nonostante le sue 92 presenze condite da 14 goal.

6) Hernan Crespo 24, 27 mln

Nonostante la sua esperienza al Milan di cui grande protagonista della finale persa ad’ Istambull, (arma letale) Crespo rimarrà per sempre nei cuori dei tifosi dell’inter. Questa cessione però è riferita alla prima esperienza ove, l’inter lo acquisto dalla lazio con il duro compito di sostituire Ronaldo. La sua avventura anche se breve fu positiva, 30 partite, 16 goal. Fu ceduto al Chealsea nel 2003-2004.

5) Samuel Eto’o 27 mln

Arriva all’inter come contropartita nell’affare Ibra-Barcellona. Uno dei miglior colpi della storia direi, il resto lo sappiamo tutti. Il suo addio fu molto doloroso e attaccanti come lui da li in poi non avrà più. Soldi e mancanza di stimoli lo spinsero ad emigrare in Russia all’ Anzhi nel 2011-2012. Giocò 2 stagioni raggiungendo 102 presenze segnando 53 goal.

4) Mario Balotelli 29,50 mln

Lanciato dall’inter all’età di 17 anni Super Mario con l’inter vince praticamente tutto anche se non da protagonista. A Milano però non ha lasciato il segno e di certo il tifoso interista non lo avrà mai nel cuore anzi. All’inter gioca per 3 stagioni dove colleziona 86 presenze e 28 goal. La sua irriconoscenza verso questi colori lo fece emigrare a Manchester sponda City nel 2010-2011.

3) Mateo Kovacic 31 mln

Una delle più grandi promesse non mantenute potrei semplicemente riassumere. Talento cristallino Kovacic sbarca a Milano e indossa subito la maglia numero 10. Cessione mai rimpianta, il croato in neroazzurro non riesce a sfondare e nonostante le sue prestazioni altalenanti il Real Madrid punto su di lui. 44 presenze e 8 goal il suo bottino in 2 stagioni e mezzo. lascia l’inter nel 2015-2016.

2) Ronaldo 45 mln

Uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi. Il suo addio all’inter fu molto doloroso. I numerosi infortuni condizionarono molto la sua avventura all’inter. 5 gli anni passati in neroazzurro per il brasiliano. Tante delusioni e infortuni il riassunto della sua parentesi all’Inter. L’amore dei tifosi della beneamata nei suoi confronti  fu infranto qualche anno dopo, al suo approdo al Milan. In totale all’inter gioca 99 partite condite da 59 goal.

1) Zlatan Ibrahimovic 69,50 mln

Alla fine, oggi avendo vissuto l’anno della sua cessione possiamo affermare che non è mai stato un rimpianto. Alla fine di un’astenuante “mal di pancia” riesce ad arrivare a Barcellona, unica squadra che secondo lui gli avrebbe permesso di vincere subito la Champios League con tanto di bacio sulla maglia. A vincere la Champions invece fu l’inter battendo proprio lui e il suo Barcellona alle semifinali. In seguito vesti anche la maglia del Milan, cosa che lo fece uscire totalmente dall’affetto interista. 3 stagioni, 117 partite e 66 goal.

L’articolo finisce qui. Queste erano le 10 cessioni più onerose dell’inter. Se l’articolo vi è piaciuto condividilo, resta aggiornato con noi per non perderti le cessioni più onerose di tutte le squadre Italiane. Se sei arrivato qui vuol dire che sei un vero tifoso interista, ciò significa che non puoi non leggere le curiosità sull’ Inter.

Comments

comments

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz