Amityville: La casa infesta e i Signori dell'occulto - Ispace Ligth

Amityville: La casa infesta e i Signori dell’occulto

Il mistero di Amityville

Qualche tempo fa, parlando di misteri c’eravamo lasciati cosi ” A me piace dire chi vivrà vedrà, e voi cosa ne pensate di Ed e Lorraine Warren? ”

Nel articolo precedente abbiamo visto chi erano i I Signori dell’Occulto e ho citato alcuni dei misteri su cui hanno investigato. Oggi è arrivato finalmente il momento d’approfondire uno tra questi misteri:

Amityville, Assassino indemoniato, Lupo mannaro, Annabelle, famiglia Smuri, Stepny cemetery, Union cemetery, the houting in connecticut, Cody e l’Uomo.

Questi sono soltanto quelli più famosi di oltre 10.000 casi a cui hanno partecipato.

Premesso questo, in quest’articolo andremo a scoprire il Mistero di Amytiville.

Amityville:

Su questo caso vi è stato anche realizzato un film:  film 2015.

Amytiville è una casa situata negli Stati Uniti a Long Island. La casa fu costruita negli anni 20 ma divenne famosa nel 1974. Oggi questa casa è in vendita e il prezzo si aggira sui 850 mila dollari.

-I primi proprietari fu la famiglia Maynahan per un periodo che va dal 1924 al 1960.

– Poi venne il turno della famiglia Fitzgerald che la vendette nello stesso anno (1960) alla famiglia Riely.

– I Riely ci vissero fino al 1965, a prendere il loro posto fu la famiglia De Feo fino al 1974.

– A questo punto la casa rimase vuota per circa un’anno ed ebbe un certo tipo di “fama” che normalmente le case non hanno.

–  Nel 1975 arriva la famiglia Lutz che duro soltanto un’anno.

– Ancora un’ anno ” sabatico” e nel 1977 arrivano i Cromorty che vivono li per 10 anni fino al 1987.

– Dal 1987 al 1997  fu abitata dalla famiglia O’Neill.

– Dal 1997 al 2010 fu di proprietà di Braian Wilson.

– Dal 2010 ad oggi appartiene alla famiglia D’Antonio che come detto all’inizio hanno deciso di metterla in vendita.

I Fatti:

Amityville ancora oggi è considerata una casa infestata dal lontano 1974. In quel periodo ad abitarci era la famiglia De Feo. Il loro periodo di vita in Amityville si concluse con Ronald De Feo Jr. che stermino brutalmente tutta la sua famiglia nella casa.

L’assassino nel corso di un intervista prima del processo parlo di fatti strani che avvennero  durante la loro permanenza. Oltre alle tubature che si rompevano da sole, racconta Ronald, che un giorno il padre fece esorcizzare la casa. Durante il rituale le porte avrebbero iniziato a sbattere e le candele a tremare. L’accaduto però fini li fermo restando che Amityville fu teatro di sangue…

Il mistero però, si infittisce due anni dopo, quando ad abitarci fu la famiglia Lutz. Gli eventi paranormali durante la loro permanenza aumentarono. Il primo fatto strano e inquietante si verificò subito dopo l’acquisto della casa. I nuovi proprietari erano molto credenti e e decisero di far benedire la casa, ma anche in questo caso come successo ai De Feo, durante il rituale,le porte di alcune stanze iniziarono a sbattere e  il prete fu colpito in volto praticamente dal nulla. Nulla che occhio umano abbia potuto documentare.

Questo fu solo l’inizio, odori misteriosi e repellenti, strane sostanze verdi che fuoriuscivano dalle pareti, acque del water nera e sciami di mosche.

Questo il “paranormale” riguardante la casa, a tutto questo si aggiungono i comportamenti che divennero strani della famiglia Lutz:

3:15 l’ora del delitto dei De Feo, 3 : 15 l’ora in cui ogni notte inizio a svegliarsi George Lutz.

Kathy, moglie di George invece inizio ad avere incubi i quali li facevano rivivere la notte della strage dei De Feo.

Oltre ai cognugi, anche i loro figli iniziarono a cambiare atteggiamento litigando violentemente tra di loro.

Durante la notte inoltre loro sentivano la porta principale sbattere invece di giorno udivano passi in giro per tutta la casa.

A testimoniare questi rumori furono anche alcuni ospiti a cui i Lutz francamente chiedevano se udivano anche loro i rumori. Uno tra questi ospiti non che amico di famiglia dei Lutz consiglio loro di aprire tutte le finestre e poi passeggiare per casa con un crocifisso in mano pregando.

Ovviamente loro seguirono il consiglio, ma, durante la preghiera udirono voci che le urlavano di smetterla. Un altro fatto strano riguardo la figlia Missy che  iniziò ad interagire con un’amica immaginaria di nome Jodie. Secondo la descrizione della bambina Jodie era un maialino. Gli eventi non finirono qui, una notte George entrò nella camera di Missy e vide dalla finestra occhi rossi che spiavano Missy. La mattina seguente trovarono sulla neve impronte caprine.

Un’altra notte invece sempre George vide la moglie levitare dal letto.

Un altro evento paranormale ebbe luogo in salotto, dopo aver udito suoni di strumenti musicali scesero a controllare e trovarono mobili spostati contro le pareti e il tappeto arrotondato come per far spazio ad una banda di musicisti.

Gli eventi dell’ultimo giorno nella casa sono molto confusi. George si è sempre rifiutato di raccontare cosa successe quel giorno e dichiaro: ” Le cose che successero quel giorno non sono mai state dette.  Non dovrebbero mai essere dette.”  Quello che  trapelo fu soltanto un udire di strani colpi, pareti muoversi producendo lamenti, temperatura che da calda diventava fredda e per finire uno strano incontro tra George e una figura incappucciata.

Prima di  questo però, i Lutz chiamarono I Signori dell’Occulto Ed e Lorraine Warren per cercare di risolvere il problema.

Il loro avvento però non fu molto gradito e subito in cantina Ed Worren ave certezza che quella era una casa veramente maligna in quanto delle ombre tentarono di buttarlo a terra, ma lui grazie alla religione respinse l’attacco.

Anche Loraine capii subito che qualcosa non andava e, ancor prima d’entrare nella casa fu presa dal panico.

Appurato ciò, i Worren chiamarono alcuni amici loro preti per accompagnarli ” spiritualmente” nella casa. Il percosso di Coraine nella casa fu davvero inquietante. In un primo momento sentì un forte torrente di forza che si appatte su di lei. Nella stanza di Missy invece, grazie ai suoi poteri di chiaro veggenza, capì che i mobili della stanza erano li stessi di quanto furono assassinate le sorelle De Feo. L’ultimo atto fu l’incontro con la spettro di Ronald De Feo Sr. L’incontro fu così macabro e sinistro da convingere la donna che non c’era nulla da fare per espellere lo spirito della casa.

Dunque nemmeno Ed e Lorainne Worren sono riusciti a venire a capo di Amityville. Quello che i Worren hanno riscontrato sono stati gli spiriti dei De Feo.

Queste storie delle due famiglie, sono quelle più famose e rese pubbliche ma su Amityville c’è ancora tanto…

  • Una squadra televisiva che voleva documentare Amityville ha avuto problemi tecnici e malattie.
  • Nel 1997, l’uomo che abitava in quella casa ha tentato di uccidere la moglie. Si è in seguito giustificato dicendo che aveva visto uno spettro demonico.
  • Ogni persona che acquista la casa si sarebbe obbligata a firmare una carta il quale si impegna a non parlare di avvenimenti paranormali in essa.
  • Tutte le persone che hanno abitato nella casa dopo dei Lutz sarebbero stati Satanisti.

Questa è Amityville, oggi in vendita a soli 850.000 dollari. Attenzione.

 

Comments

comments

Lascia una recensione

3 Commenti on "Amityville: La casa infesta e i Signori dell’occulto"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
trackback

[…] Amityville: La casa infesta e i Signori dell’occulto […]

trackback

[…] Pingback: Amityville: La casa infesta e i Signori dell'occulto – Ispace Ligth […]

trackback

[…] scorsa abbiamo parlato di Amityville , e continuiamo col analizzare altri misteri in cui Ed e Lorraine Warren hanno preso […]

wpDiscuz