La vera storia della vecchietta che porta i doni, la Befana!

La vera storia della Befana.

 

 

 

Tanti tanti anni fa, in un paese molto lontano, abitavano delle persone molto buone con i loro bambini, vecchiette, molto ma molto brutte e delle streghe molto cattive. In questo paese tutti erano felici e tutti erano molto buoni, ma avvolte le streghe si divertivano a far soffrire le persone e far i dispetti ai bambini. I bambini erano molto tristi, perchè le streghe erano molto cattivi con loro, sopratutto una, questa strega era molto più cattiva delle altre, questa strega si chiamava Befana. I bambini odiavano molto Befana perchè lei era davvero cattiva con loro. Un giorno però Dio era molto arrabbiato con Befana e decise di andare da lei e cambiare un pò le cose. Dio decise di trasformare tutta la cattiveria di Befana in bontà e cosí fece. Befana da quel giorno è diventata molto buona e i bambini la adoravano, però visto che Befana non era più cattiva le streghe hanno deciso di togliere via Befana dalla loro casa e la povera vecchietta era rimasta senza casa, ma visto che i bambini volevano tanto bene a Befana la ospitavano a casa loro. Un giorno però, la vecchietta morí, e i bambini erano molto tristi e piangevano tanto, anche Befana soffriva a vedere i suoi bambini piangere, quindi decise di parlare con Dio e chiedergli se poteva tornare da loro, Dio accettò ma ad una condizione. Befana poteva tornare dai suoi bambini solo una volta all’anno. Befana accetta e decide di tornare ogni 6 gennaio, il giorno in cui i Re magi arrivarono da Gesù bambino a portare i doni. Befana da quel gioro torna a far visita ai bambini di tutto il mondo portando loro dei doni. Ma bambini mi raccomando, fate i buoni perchè Befana porta i doni solo ai bambini che fanno i buoni, a quelli che fanno che fanno i monelli, invece, porta il carbone.

Comments

comments

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz