Albero di Natale, le leggende dell'usanza più bella di Natale!

L’albero di Natale le leggende di una delle usanze più belle!

 

babbo natale

L’ 8 Dicembre, il giorno dell’ Immacolata concezione, è usanza addobbare la casa con il clima natalizio, decorando con l’albero di Natale e il presepe. Oggi andremo a scoprire le leggende dell’ Albero di Natale.


Scopri anche christmas crackers i segnaposti natalizi.


Esistono due leggende sull’albero di Natale, la prima narra di un ragazzo che uscì da casa per andare a cercare un ceppo da bruciare nel proprio camino per la vigilia di Natale, ma perse l’orientamento e per non finire si mise a nevicare, quindi il ragazzo fu costretto a passare la notte nella foresta, per ripararsi del forte freddo il giovane ragazzo notò un abete e decise di ripararsi sotto di esso. L’abete si intenerì e piegò i suoi rami sul ragazzo per ripararlo dal freddo. La mattina di Natale le persone del villaggio preoccupati dell’assenza del ragazzo decisero di andarlo a cercare, e dopo una lunga ricerca videro il ragazzo accasciato sotto l’abete, però il villaggio rimase fortemente colpito dalla bellezza dell’albero che con la neve posata sui suoi rami emanava una bellissima sensazione. Così da quel giorno il villaggio decisero di ricordare quel momento addobbando l’abete ogni Natale.


Scopri anche: i simboli del Natale e il loro significato.


Un altra leggenda narra di un boscaiolo che stava percorrendo una strada per tornare a casa, ma un un albero coglie la sua attenzione era talmente bello e tra i rami si poteva ammirare la luna che emetteva un luce bellissima e i suoi rami erano ricoperti di ghiaccio ,quindi  l’uomo rimane a guardare l’albero per un pò, ma poi decide di voler regalare uno spettacolo come questa a sua moglie che era a casa ad aspettarlo, quindi l’uomo tagliò un pino e di portarlo a casa decorandolo con candele per rappresentare le stelle, nastri bianchi per rappresentare il ghiaccio sui rami. La moglie e tutto il paese rimane a bocca aperto dal splendore dell’albero che era così caloroso che tutto il paese volle riprodurlo per vivere anche loro quel momento magico.


Leggi anche :le più belle poesie di Natale da leggere ai propri figli


Un altra leggenda, forse la più antica, risalente il 1605, racconta di  un uomo che fece visita alla città di Strasburgo e vide un abete in mezzo alla piazza addobbato di frutta e carte, secondo le leggende della religione cristiana, l’abete era l’albero della vita, ma quando Eva mangiò il frutto proibito quel bellissimo albero si trasformò in un albero ricoperto di aghi e solo il giorno della nascita di Gesù bambino l’albero ricominciò a vivere.


Scopri anche: i film più belli da vedere a Natale !


Anni fa gli alberi di Natale venivano addobbati con candele, nastrini e con qualche dolcetto oggi basta solo un pò di fantasia per rendere l’albero di Natale più vicino ai nostri gusti, esistono tantissimi addobbi dal tradizionale al romantico, dal divertente ai classici colori del Natale.


Prima di andare via scopri le curiosità sul Natalealbero

Comments

comments

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz