Camomilla proprietà benefiche e controindicazioni!

Camomilla proprietà benefiche e controindicazioni

 

Camomilla proprietà benefiche e controindicazioni.

La camomilla, è forse la pianta più usata e più conosciuta. Grazie alle sue proprietà calmanti, la camomilla dovrebbe essere nelle case di tutte le famiglia. 

La camomilla, appartiene alla famiglia delle Astreracee. Esistono diversi tipi di camomilla, ma quelle più diffuse sono, la camomilla romana e la tedesca. Quest’ultima, è la pianta più comune e più utilizzata. Fin dall’antichità, la camomilla era conosciuta per le sue proprietà benefiche, infatti, questa pianta, era utilizzata già dagli antichi greci e gli antichi egizi. In antichità, era considerata una vera e propria pianta curatrice, infatti, veniva utilizzata per calmare il mal di testa e far abbassare la febbre.

Proprietà benefiche:

La camomilla, ha proprietà antispamodiche, ciò aiuta il nostro organismo ad avere un senso di rilassamento e di benessere. Infatti moltissime persone degustano questa bevanda prima di andare a letto.

Questa pianta, è anche molto usata per le sue proprietà antipiretiche, quest’ultime sono in grado di far abbassare la febbre.

La camomilla, grazie ai mucillagini, si trasforma in un vero e proprio antinfiammatore. Utilizzato da tantissime persone per alleviare problemi allo stomaco e dare una mano in caso si ha problemi di gas intestinale.

Questa pianta, ha anche proprietà antiossidanti e analgesiche.

La camomilla, è anche usata per alleviare crampi provocati dal ciclo mestruale e per calmare il nervosismo. In più questa pianta, viene utilizzata per trovare sollievo ai bambini quando soffrono di coliche.

Controindicazioni:

La camomilla, è consigliata a tantissime persone per le sue proprietà dette ora. Ma attenzione, perchè l’uso è sconsigliato alle donne in dolce attesa, perchè  potrebbe causare contrazioni precoci.

Avvertenze:

In caso di utilizzo di questa bevanda da parte di bambini, è sempre meglio chiedere le dosi al proprio pediatra. La camomilla, potrebbe compromettere il sonno dei vostri figli, aumentando così il loro nervosismo.

Come  utilizzare questa bevanda?

La camomilla si può usare in diversi modi tra cui:
1. INFUSO= per fare l’infuso di camomilla basta semplicemente portare a ebollizione l’acqua e lasciare in infusione per circa 5 minuti un cucchiaino di fiori secchi per tazza d’acqua…utile per mal di stomaco,mal di pancia,diarrea e mestruazioni…
2. OLIO ESSENZIALE DI CAMOMILLA=per preparare l’olio essenziale di camomilla basta mescolare 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci con 5 goccie di olio essenziale di camomilla…utile in caso di nevralgia prendere l’olio e massaggiarla fino al completo assorbimento…
3. DECOTTO PER USO ESTERNO=per preparare il decotto per uso esterno basta far bollire una manciata di fiori secchi in un litro di acqua per circa 3 minuti,una volta terminata fate raffreddare un pò…una volta tiepida applicate sulla zona interessata…questo decotto è utile per eczemi,scottature,infezioni,buono anche per cicatrizzare ferite

 

Leggi anche:

Rimedi naturali per dire addio ai brufoli

Rimedi naturali per prurito intimo

Bruciore di stomaco, cause e rimedi naturali

 

 

Comments

comments

Lascia una recensione

2 Commenti on "Camomilla proprietà benefiche e controindicazioni"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
anna
Ospite

Io uso molto la camomilla sopratutto quando sono stressata mi aiuta tantissimo…

wpDiscuz